Archivi categoria: Informatica

Ingegneria

Gli ingegneri fanno funzionare le cose, applicano teorie, metodi e strumenti ove necessario e in modo selettivo, sanno scegliere tra le varie alternative, sanno scoprire nuove soluzioni quando non ce ne sono di applicabili, tengono in considerazione aspetti organizzativi, economici e finanziari.

L’ingegneria del software

L’applicazione di un approccio sistematico, disciplinato e quantificabile allo sviluppo, all’esercizio e alla manutenzione del software – ovvero l’applicazione dell’ingegneria al software e lo studio degli approcci di cui sopra.

Immagine

Annunci

1 Commento

Archiviato in Informatica

HTML5: features with examples

Lascia un commento

18 novembre 2013 · 10:34

Quanto è lontana ARPANET?

Oggi si dibattono in me due anime contrastanti che cercano uno spazio nel mio conscio essere attivo. Una delle due vorrebbe assolutamente fare, produrre, rendere, disporre e studiare, l’altra ha sete di leggere cose futili e peraltro inutili, cercando poi di produrre delle frasi di senso compiuto da dividere con i naviganti che si affollano su questo mare di bit. Ah quest’algebra di Boole… Ci ha reso tutti schiavi di somme e computazioni, siamo tutti presi dal mondo parallelo che non pare volersi mai fermare; lui non si arrende, anzi fa di tutto per essere sempre più veloce, più ricco, più.

Vado a mangiare.

PDP11

Lascia un commento

Archiviato in Informatica

No al Trusted Computing

No1984

Vi starete chiedendo cos’è il Trusted Computing. E ne avete pienamente ragione vista la scarsa informazione da parte dei media su ciò che si annuncia come un vero e proprio “cappio digitale”. Avete presente il film Cassandra Crossing? In questo film degli anni ’70, alla fine, venivano saldati i finestrini e le porte di un treno che trasportava passeggeri infettati da un virus mutato mentre ai passeggeri veniva detto di stare calmi. Leggete questo articolo molto esplicativo e capirete.

Volete una spiegazione chiara e semplice di cosa sia il Trusted Computing? Guardate questo video (AVI, riproducibile su tutti i sistemi compatibili MPEG-4 o con i codec Divx / XviD):

Articolo su Repubblica

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Informatica