Archivi del mese: ottobre 2007

Tutti dicono fave e Prodi capisce ceci

Ma come diavolo possono continuare a mentire così spudoratamente? La Banca d’Italia e la commissione europea dicono che l’Italia doveva investire il debito e Prodi e Padoa Schioppa invece hanno cercato solo di modificare una riforma delle pensioni stoppandola per due anni senza motivo alcuno se non il proprio interesse politico. Hanno fatto guadagnare due anni di pensione a pochi per far piangere tutti. Inoltre le tasse con PS sono arrivate alle stelle; manca solo l’aria da tassare e poi sarà contento questo ministro che dice che le tasse sono bellissime.
La cosa bella è che l’extra gettito, chiamato comunemente tesoretto, non doveva neanche esserci visto quello che dicevano prima della finanziaria 2007. Secondo loro dovevamo essere sull’orlo del baratro per colpa del precedente governo (questa storia non vi sembra già sentita mille volte?) e invece le casse dello stato si sono riempite per bene e anzi si sono riempite troppo. Un solo sostantivo possibile: redistribuzione. Ecco cosa hanno fatto durante le vacanze estive, quando cioè l’informazione è meno attenta a certi fatti e gli italiani sono al mare loro hanno avuto mano libera e infischiandosene della Banca d’Italia della commissione europea e di tutto hanno dato questi soldi a chi andava loro a genio e hanno spostato la spesa pubblica, riuscendo peraltro ad aumentarla, nelle regioni o verso le classi sociali a loro più favorevoli.
Adesso tutti dicono che si continua a spendere e a chiedere soldi in maniera sbagliata ma Prodi se la prende a ridere e fa battute. Gesticola con le mani facendo segni della croce, rettangoli, quadrati e tanti altri gesti a cui ormai ci ha tristemente abituati e nel frattempo sorride e socchiude gli occhi. Va tutto bene ci dice sornione e ormai nessuno più gli crede o forse al più qualche pazzo.
Dovete andare a casa! Dovete andare a casa e di corsa! Avete reso insostenibile la vita a tutti e vi siete rimpinzati con le vostre bellissime tasse inutili. Io vedo solo servizi peggiori e spreco alle stelle, oppure, peggio ancora, uno spostamento di capitali che vanno via dalla mia regione per andare a finire in quelle rosse.
Ma i giornali queste cose le devono dire, devono far capire agli italiani che questi qua si sono inchiodati alle sedie e che ci stanno massacrando di tasse assurde che servono solo a loro interesse e non a quello dell’Italia.

Prodi Romano tasse italia finanziaria

1 Commento

Archiviato in Politica

Perché i nostri TG non danno spazio come quello di EuroNews?

Vedere per credere:

httpv://www.youtube.com/watch?v=2LEVhZSJ-BA

Vi rendete conto che su EuroNews fanno vedere Grillo e lo analizzano senza mettere poi in coda i politici con i loro commenti. Io per esempio non avevo mai sentito su un TG che Grillo fosse stato al parlamento europeo per spiegare le sue motivazioni con invito ufficiale e men che meno non ho mai visto un’intervista di un TG o un programma di informazione a Grillo, soltanto a politici.
L’informazione in Italia è comprata e finanziata dalla politica e purtroppo questo non è mai un bene. Bisogna lasciar spazio ed essere obiettivi. Bisogna criticare lasciando libertà di parola e non criticare e basta.
Di certo Grillo dice anche delle cose assurde e ne fa anche di peggio, rimanendo pur sempre un comico, cosa che molti hanno dimenticato. Un giullare che spodesti un Re non si era mai visto, eppure pare che in Italia, il paese di Pulcinella, a queste cose siamo affezzionati.
In ogni caso io adesso prenderò in seria considerazione il TG di EuroNews, che comunque vado seguendo in maniera sporadica, e lo farò con maggiore attenzione critica rispetto al passato. Spero che cogliate questo invito anche voi.

informazione malata
Immagine by

[info]unomoralez

Lascia un commento

Archiviato in Politica

Un marziano

Ma questo da dove viene? Vi prego governanti almeno toglieteci questo e Pecoraro Scanio!!!

Tra questo Padoa Schioppa e Pecoraro Scanio l’Italia si impoverisce e tende a investire sulle tasse oppure a non investire per niente sull’energia.Ma voi non vi siete accorti che da quando abbiamo questi due ministri non facciamo altro che pagare di più e comprare più energia dall’estero? La cosa vi piace?

Lascia un commento

Archiviato in Politica